Impianti elettrici e building automation

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Grazie all’esperienza lavorativa maturata nel settore dell’impiantistica elettrica, lo Studio Simax è in grado di fornire la più alta professionalità per la progettazione, direzione lavori e collaudo degli impianti elettrici di edifici ad uso civile, terziario, industriale, agricolo ed ospedaliero.

Il progetto viene sviluppato in tutte le sue fasi a partire dal punto di connessione in AT, MT o BT.

Le competenze maturate permettono la gestione della fornitura dell’impianto elettrico e di tutti gli impianti elettronici, così detti “impianti speciali”,  dalla progettazione preliminare, attraverso l’assistenza alla gara d’appalto e dalla direzione lavori fino al collaudo finale di approvazione.

 

In particolare, con il supporto di collaboratori esperti nella programmazione, lo studio è in grado di assistere il cliente anche nella personalizzazione delle interfacce uomo macchina  e nella programmazione delle centrali delle principali case costruttrici.

Lo Studio Simax è all’avanguardia anche nel settore di building e Home automation.  

Anche grazie alla collaborazione con Hsyco , un innovativo sistema che permette di integrare in un’unica interfaccia tutti i sistemi che regolano le attività di una abitazione o di un edificio tramite la comunicazione su rete dati locale:

o Rilevazione fumi e calore ai sensi della Norma UNI 9795
o Allarme Antintrusione
o TVCC
o Controllo degli accessi
o Diffusione sonora (ai sensi della norma CEI EN 60849 in caso di utilizzo del sistema per la diffusioni di messaggi di evacuazione o di pericolo)
o Automazioni luci

In caso di impianti esistenti lo Studio gestisce, anche in casi particolarmente gravosi, la redazione della dichiarazione di Rispondenza ai sensi dell’art. 7 del Decreto 37/08, in seguito a puntigliosi sopralluoghi di verifica (esami a vista e e prove strumentali),  che permettono di intervenire sulle non conformità rilevate nell’impianto.

HOME & BUILDING AUTOMATION - Le Applicazioni della Domotica

Pensate al vostro risveglio, pensate se qualcuno si svegliasse mezz'ora prima per scaldarvi il bagno, ed al suono della sveglia sia pronto a disinserire l'allarme collegato alle tapparelle, che vi ha protetto tutta la notte, e le alzasse. Pensate se mentre voi vi preparate, la macchina del caffè si accendesse ed il forno cominciasse a scaldare i croissant che avete preparato la sera prima…

Pensate a quando uscite di casa, se con lo stesso gesto con cui spegnete la luce dell'ingresso, qualcuno provvedesse a spegnere tutte le luci, abbassare tutte le tapparelle e rendere minimi i consumi dell'impianto di riscaldamento/condizionamento. Poi uscite tranquilli, se qualcuno tenterà di entrare, senza il vostro permesso, vi chiamerà o vi manderà un sms e voi potrete vedere direttamente dal vostro smartphone o dal vostro Tablet di chi si tratta.

Pensate che una vita simile sia concessa solo a milionari con eserciti di collaboratori domestici? No questo qualcuno, così servizievole ed efficiente, non è altro che il vostro impianto domotico.

Grazie alle nuove tecnologie, gli impianti domotici, ossia gli impianti in grado di integrare la funzionalità, il confort, la sicurezza e la comunicazione, sono giunti ad avere un prezzo abbordabile per tutti.

In generale il sistema domotico si basa sulla presenza di un supporto di comunicazione: bus, onde convogliate o onde radio, in grado di gestire le comunicazioni tra i dispositivi di comando ed i dispositivi da comandare.

L'assenza di collegamento “univoco” tra l'utilizzatore (es. una luce) ed il proprio dispositivo di comando (es. interruttore) ne permette la gestione completamente flessibile. Ossia la semplice accensione di una luce può essere comandata da qualsiasi dispositivo in grado di comunicare con il supporto di comunicazione: personal computer, televisione, centralini telefonici, rilevatori di presenza, orologi, rilevatori di luminosità…

La luce? era solo un esempio. Perché possiamo intendere come utilizzatore anche un forno a microonde, l'impianto Hi Fi, l’impianto di riscaldamento e tutto quello che vi viene in mente che possa funzionare in casa vostra… I limiti? Più o meno quelli della fantasia!!